Bonus baby sitter come richiederlo


bonus_baby-sitter-2013

L’Inps ha pubblicato il bando del “bonus baby sitter“, ovvero gli assegni mensili che le madri lavoratrici dei bambini fino ad un anno di età possono richiedere invece del congedo parentale.

L’importo del contributo, che potrà essere adoperato per il pagamento di baby sitter oppure per la retta di asili nido è di 300 euro al mese.

La domanda dovrà essere presentata soltanto via web, tramite il portale dell’Istituto di previdenza (www.inps.it) mediante Pin o grazie alla collaborazione dei patronati.

Prestare attenzione al fatto che il bonus è disponibile dalla mattina del 1° luglio, con l’invio delle domande  ammesso fino al 10 luglio 2013.

A parità di Isee, il contributo sarà erogato a coloro che per primi hanno presentato la domanda.

E’ obbligatorio presentare all’Inps la dichiarazione Isee via internet oppure in alternativa rivolgendosi a un Caf convenzionato.

Se si decide di scegliere il contributo per l’asilo nido, le madri prima della presentazione della domanda, dovranno procedere all’iscrizione del bimbo in una delle strutture che hanno aderito alla sperimentazione e che risultano presenti in un apposito elenco consultabile direttamente sul portale dell’Inps.

Il  numero verde dell’Inps, da rete fissa,  è il seguente: 803164. Da cellulare: 06.164164.

Continua: Bonus bebè 2016 come richiederlo





Lascia una risposta