Bank of America utile primo trimestre


 Bank of America utile primo trimestre

Bank of America ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto di 3,4 miliardi di dollari a fronte di un rosso di 276 milioni di dollari nell’analogo periodo dello scorso anno.

L’utile per azione è risultato pari a 27 centesimi di dollaro, un dato inferiore ai 29 centesimi attesi dal mercato.

I ricavi della Banca sono scesi di 1,3 miliardi di dollari a 21,4 miliardi di dollari, un dato più basso delle previsioni, fissate a 21,51 miliardi di dollari, degli analisti. Il margine d’interesse è diminuito a 9,7 miliardi di dollari dai 10,3 miliardi di dollari registrati nel primo trimestre 2014.

Gli accantonamenti di Bank of America sono calati da un miliardo di dollari a 765 milioni di dollari, mentre per quanto riguarda le spese e i costi sono risultati in diminuzione da 22,2 miliardi di dollari a 15,7 miliardi di dollari.

Con riferimento agli indici patrimoniali, il common equity tier 1, sulla base dei principi di Basilea 3, è passato al 10,3 per cento rispetto alla quota del 10 per cento registrata a fine dicembre 2014.

Continua: Bank of America, +2,45 di utile nel secondo trimestre