Banconote false: 20 e 50 euro in testa

 Banconote false da 20 e 50 euro in testa

Cala il numero di banconote false in circolazione secondo gli ultimi dati diffusi dall’Eurotower. Nel primo semestre dell’anno sono state ritirate complessivamente dalla circolazione 454.000 banconote in euro false, ovvero il 10,5 per cento in meno rispetto al secondo semestre dello scorso anno.

Le banconote più falsificate sono quelle di taglio da 20 e 50 euro: insieme rappresentano circa l’86 per cento del totale.

La Bce tiene comunque a sottolineare che in relazione al numero sempre maggiore di biglietti in circolazione, la percentuale di falsi continua comunque a mantenersi su livelli molto bassi.

Nel dettaglio, rispetto ai dati relativi alla seconda metà del 2014, la percentuale di banconote false da 20 euro è diminuita mentre quella riguardante il taglio da 50 euro è aumentata.

Ricordiamo che dal prossimo 25 novembre sarà messo in circolazione il nuovo biglietto da 20 euro che si metterà in mostra per peculiari caratteristiche anti falsificazione.

Dal ropporto inoltre si evince che il 97,9 per cento delle banconote falsificate è stata registrata nei paesi dell’area dell’euro, con soltanto l’1,6 per cento proveniente dagli Stati membri dell’Ue non appartenenti all’area euro, mentre meno dello 0,5 per cento è stato segnalato in altre parti del mondo.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica