Azimut patrimonio e raccolta record


    Azimut patrimonio e raccolta record

Patrimonio e raccolta ai massimi storici per il gruppo Azimut nel primo trimestre 2016 ma crolla l’utile netto a 20,3 milioni di euro a fronte dei 127,8 milioni di euro dello stesso periodo del 2015.

Azimut risultati

Scendono anche i ricavi della società da 238 milioni a 133 milioni di euro.

Nel dettaglio, i ricavi riguardanti le commissioni da performance sono calati dai 97 milioni di euro dello scorso anno ai 5,7 milioni di euro del primo trimestre 2016.

I ricavi da commissioni di gestione sono diminuiti da 123 milioni di euro a 112 milioni di euro.

Il patrimonio della società al 31 marzo 2016 ha raggiunto quota 37,4 miliardi di euro mentre la raccolta è cresciuta nel periodo del 30 per cento a quota 1,7 miliardi di euro.

Azimut private banker

La posizione finanziaria netta consolidata del gruppo a fine marzo 2016 è risultata positiva per circa 320,5 milioni di euro, in lieve calo dai 336,3 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2015.

Per quanto riguarda i consulenti finanziari e i private banker, nei primi tre mesi dell’anno sono stati 46 i nuovi collaboratori inseriti nela società, per un dato complessivo che raggiunge le 1604 unità.

Il presidente e Ceo, Pietro Giuliani, ha sottolineato che i risultati sono pressoché in linea con gli obiettivi del gruppo.

Continua: Azimut utili e raccolta record I semestre 2015