Autogrill ricavi semestrali stabili

Autogrill ricavi semestrali stabili

Autogrill ha archiviato il primo semestre dell’anno con ricavi consolidati pari a 1.787 milioni di euro, in flessione dello 0,2 per cento rispetto ai 1.837 milioni di euro dell’analogo periodo dello scorso anno.

In rialzo del 5,5 per cento le vendite negli aeroporti, del 2,8 per cento i ricavi provenienti dai punti vendita delle autostrade, e dell’11,2 per cento nelle stazioni ferroviarie.

Il margine operativo lordo consolidato è aumentato del 4,7 per cento a 103,5 milioni di euro, battendo le attese degli analisti ferme a 97 milioni di euro.

L’ebitda del secondo trimestre è risultato pari a 88,4 milioni di euro, in crescita del 12,6 per cento rispetto agli 81,2 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno.

Gli oneri finanziari sono risultati pari a 19,5 milioni di euro rispetto ai 25,8 milioni di euro registrati nel primo semestre del precedente esercizio.

Il debito netto pari a 691,9 milioni di euro, in crescita di 19,2 milioni di euro rispetto ai 672,7 milioni di euro registrati a fine dicembre 2013.

Autogrill ha confermato la stime annunciate a maggio, per ricavi nell’esercizio pari a 3.860 milioni di euro ed un ebitda di circa 310 milioni di euro.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica