Autogrill ricavi in calo nel 2013

Autogrill ricavi in calo nel 2013

Autogrill chiude il 2013 con ricavi e utili in calo, ma in questa prima parte del 2014 le vendite mostrano segnali di ripresa, evidenziando una crescita del 3,7 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

I ricavi consolidati del gruppo sono diminuiti dello 0,3 per cento a 3.984,8 milioni di euro. Crescono le vendite in nord America, Belgio, Germania e Gran Bretagna, mentre risultano in calo in Italia.

Il margine operativo lordo nel 2013 è diminuito dell’1,9 per cento a 314 milioni di euro, mentre l’utile netto è risultato in calo del 9,19 per cento a 87,9 milioni di euro, rispetto ai 96,8 milioni registrati nel 2012.

La società ha reso noto che non distribuirà alcun dividendo, destinando l’utile a riserva.

Il debito invece cala a 672,7 milioni di euro dai 933,2 milioni del precedente esercizio.

Le attività in nord America ed area Pacifico hanno evidenziato un incremento del 4,9 per cento, mentre i ricavi nel canale aeroportuale un rialzo del 6,3 per cento.

In Italia i ricavi hanno registrato un calo dell’1,3 per cento, anche a seguito delle chiusure di alcuni locali, mentre il fatturato degli altri Paesi europei sono risultati in crescita dell’8,5 per cento.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica