Antitrust indaga su prezzi e rincari bollette energia

 Antitrust indaga su prezzi e rincari bollette energia

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha dato il via a una serie di procedimenti istruttori nei confronti di alcuni colossi dell’energia: Acea Energia, Edison Energia, Enel Energia, Enel servizio elettrico ed Eni.

Il motivo è stato preso dopo numerosi reclami e segnalazioni pervenuti dai consumatori. Si tratta dunque di una indagine diretta ad accertare se sono state commesse eventuali violazioni del codice del consumo, andando ad esaminare la condotta degli operatori.

I reclami dei consumatori hanno riguardato, tra l’altro, la fatturazione su consumi presunti, il corretto uso delle autoletture da parte degli operatori, le fatturazioni a conguaglio, la mancata registrazione dei pagamenti effettuati ed il mancato rimborso dei crediti dovuti ai consumatori.

Una istruttoria a cui ha fatto seguito una ispezione dei funzionari dell’Antitrust, in collaborazione con il nucleo speciale della Guardia di Finanza, presso le sedi delle società interessate nelle città di Roma, di Milano e San Donato Milanese. È quanto si legge nella nota diffusa dell’autorità garante.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica