A2A utile primo trimestre 2015


A2A utile primo trimestre 2015

A2a ha archiviato il primo trimestre dell’anno con ricavi pari a 1.379 milioni di euro, in calo di 72 milioni di euro rispetto ai primi tre mesi dello scorso esercizio.

Il margine operativo lordo è cresciuto del 10,5 per cento a 337 milioni di euro a fronte dei 305 milioni dei primi tre mesi del 2014, battendo le attese degli analisti ferme a 317 milioni di euro.

Il risultato operativo netto nel periodo in esame è stato registrato in crescita del 25,3 per cento a 228 milioni di euro, mentre l’utile netto è aumentato del 46,3 per cento a quota 117 milioni di euro, superando le attese degli analisti previste a 89 milioni di euro.

Il flusso di cassa netto è risultato positivo per 56 milioni di euro, mentre gli investimenti sono stati pari a 49 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta al 31 marzo è stata registrata in calo a 3.307 milioni di euro a fronte dei 3.363 milioni di euro di fine dicembre 2014.

Per quanto riguarda le stime per quest’anno, il gruppo prevede un margine operativo lordo a un miliardo di euro e un debito netto in calo a 3,2 miliardi di euro.

Dopo la pubblicazione dei conti, il titolo A2a a Piazza Affari è registrato in progresso.

Continua: Cairo utile trimestre in forte calo





Lascia una risposta