Grande Fratello VIP: flirt tra Luca Onestini e Jeremias Rodriguez?


Luca Onestini gf vip

La prima puntata del nuovo Grande Fratello VIP 2017 è andata in onda senza particolari problemi: una puntata di transizione per presentare il cast del programma e per scoprire una volta per tutte i nomi di tutti i concorrenti di questa nuova edizione.

Il primo sconfitto del GF VIP 2017 è il buon Alfonso Signorini: opinionista di gossip e sempre pronto a criticare e pungere, questa volta ha trovato pane per i suoi denti sbattendo con violenza contro uno dei concorrenti meno noti.
Durante la trasmissione più di una volta il direttore di CHI ha fatto notare a Jeremias Rodriguez, fratello di Belen, il suo essere forse un po’ fuori posto.
Il ragazzo dopo aver incassato per un po’ ha deciso di picchiare duro e zittire il troppo chiaccherone opinionista con questa frase

“Siete stati voi che mi avete voluto nel cast”

Chapeau a Jeremias Rodriguez che ci candida ad essere uno degli elementi più interessanti.

Onestini e Jeremias Rodriguez in amore?

jeremia-rodriguez-gf vip

A meno di 24 ore però ecco i primi gossip già scoppiare nella casa dei VIP: nessun litigio o pettegolezzo come in molti si aspettavano.

A portare a galla il primo scoop è Alberto Dandolo di Dagospia, un vero esperto del settore capace di raccogliere informazioni in pochissimi minuti dalle tante fonti a sua disposizione

Terminata la diretta l’esperto ha deciso di proseguire la visione del live insospettito da un’atteggiamento molto particolare dei due.

A far scattare i sospetti alcuni sguardi tra i due troppo particolari per essere ignorati: il fatto è accaduto subito dopo la diretta quando i due si sono spostati in giardino per fare una lunga chiaccherata.
Onestini non ha mai tolto gli occhi di dosso al bel Jeremias Rodriguez, occhiate troppo profonde che potrebbero nascondere un possibile flirt tra i due.

Non ci resta che aspettare le prossime ore per valutare l’evoluzione del loro rapporto.

Continua: Grande Fratello VIP 2017: i nomi dei concorrenti





Lascia una risposta