Quentin Tarantino: rappresentante indiscusso dei film degli anni zero

Il noto mensile cinematografico Ciak ha lanciato un’iniziativa molto interessante dando il via

ad un sondaggio rivolto a rilevare i 25 film più significativi ed amati degli anni zero.

Ebbene a primeggiare è stato proprio Quentin Tarantino con il suo Kill Bill, eletto al primo posto di questa sorta di classifica di gradimento dove,

invece, non hanno trovato posto il maghetto Harry Potter, tantomeno la Twilight Saga.

Ad ottenere il consenso è stata invece la temeraria sposina BlackMamba che, giunta per la prima volta al cinema sette anni fa,

ancora oggi riesce a riecheggiare nella memoria degli spettatori amanti dell’azione, della femminilità aggressiva e soprattutto della ineguagliabile firma di Tarantino.

Al secondo posto spicca invece Inception di Christopher Nolan  seguito a sua volta da

Il Gladiatore di Ridley Scott ed il sublime Million Dollar Baby di Clint Eastwood.

Di seguito vi segnaliamo la classifica completa dei 25 film simbolo dei nostri anni zero,

tra cui a primeggiare in qualità di unica pellicola italiana è proprio Gomorra di Matteo Garrone.

1) Kill Bill (2003) di Quentin Tarantino

2) Inception (2010) di Christopher Nolan

3) Gladiatore, Il (2000) di Ridley Scott

4) Million Dollar Baby (2004) di Clint Eastwood

5) Il Signore degli anelli: La compagnia dell’Anello (2001) di Peter Jackson

6) Il Cavaliere oscuro (2008) di Christopher Nolan

7) Avatar (2009) di James Cameron

8) Moulin Rouge! (2001) di Baz Luhmann

9) Departed, The (2006) di Martin Scorsese

10) Up (2009) di Pete Docter e Bob Peterson

11) Into The Wild (2007) di Sean Penn

12) I segreti di Brokeback Mountain (2005) di Ang Lee

13) Donnie Darko (2001) di Richard Kelly

14) Pirati dei Caraibi: La maledizione della prima luna (2003) di Gore Verbinski

15) Il Pianista (2002) di Roman Polanski

16) Big Fish (2003) di Tim Burton

17) Mystic River (2003) di Clint Eastwood

18) Wall E (2008) di Andrew Stanton

19) Le vite degli altri (2006) di Florian Henckel von Donnersmarck

20) Non è un paese per vecchi (2007) di Joel ed Ethan Coen 21) Gran Torino (2008) di Clint Eastwood

22) Match Point (2005) di Woody Allen

23) Gomorra (2008) di Matteo Garrone

24) Bastardi senza gloria (2009) di Quentin Tarantino

25) Se mi lasci ti cancello/Eternal Sunshine of the Spotless Mind (2004) di Michel Gondry

 

Quentin Tarantino: rappresentante indiscusso dei film degli anni zero