L’incidente di Roswell dell’8 luglio 1947 fu una serie tv di successo!


Quest’oggi, Google “festeggia” il presunto incidente di Roswell dell’8 luglio 1947 nel quale un velivolo alieno di sarebbe schiantato nelle praterie del Nuovo Messico, vicino a Roswell! E proprio Roswell fu il titolo di una serie fantascientifica di successo, suddivisa in tre celeberrime stagioni. La serie è andata in onda dal 1999 al 2002 ed ha dato per verosimile quell’evento eccezionale che “illuminò” la notte dell’otto luglio del 1947! Il teen drama prendeva in esame le vicende di tre sedicenni di Roswell, per l’appunto. Dopo un grave incidente avvenuto ad una di loro, di nome Liz, Max Evans mette in evidenza le sue straordinarie doti di curatore che, certamente, lo differenziano dai comuni mortali. Messo di fronte alla verità, Max ammette di essere un alieno, atterrato sulla terra proprio quell’8 luglio 1947, assieme alla sorella Isabel ed all’amico Micheal. Ovviamente, nessun’altro dovrà sapere della reale identità della famiglia Evans, ma non sarà facile tenere gli agenti federali all’oscuro di tutto! Max, intanto, è sempre più curioso di scoprire il suo passato e, dopo attente ricerche, scopre l’esistenza di un altro alieno, di nome Nasedo. La seconda stagione si complica per la rivalità tra clan alieni rivali. Gli eventi sovrannaturali sovrabbondano e gli agenti si avvicinano pericolosamente alla verità. Nella terza stagione è il padre di Max ad insospettirsi circa i suoi figli, convinto che essi nascondano qualcosa. Ma Max fa di tutto per cercare di nascondergli la verità! I segreti si sgretolano come ghiaccio al sole, i legami si spezzano, ma la propria natura è qualcosa da cui non si può scappare! Quell’incidente dell’8 luglio 1947 ha scatenato supposizioni, teorie e fantasie, anche telefilmiche, riproposte virtualmente e ludicamente nel doodle google di oggi!

roswell

Continua: Incidente di Roswell, il videogioco doodle di Google