Le Ali Della Libertà è il film preferito dagli americani

Su Internet Movie Data Base (IMDB) è possibile votare i film con una scala di preferenze che va da 1 a 10.

Dal 1994, da quando IMDB è online in pratica, al primo posto troviamo, con circa 500 mila voti ed una media voto di 9.1, il film Le Ali Della Libertà di Frank Darabont.

Protagonisti sono Tim Robbins e Morgan Freeman. Si tratta della trasposizione cinematografica del romanzo drammatico Rita Hayworth and The Shawshank Redemption, scritto dal romanziere più letto al mondo, Stephen King.

Il film racconta la storia di Andy, bancario mandato all’ergastolo nella prigione di Shawshank per omicidio della famiglia. Andy è bravo nel fare di conto con gli affari, grande amico di un altro anziano detenuto di colore, cervellotico amante della musica e della letteratura americani. Diventa  un grande personaggio del suo carcere, ha qualche disguido con la direzione ma, alla fine, manderà in porto il suo piano di evasione.

Cos’è Le Ali Della Libertà se non una bellissima rivisitazione del Conte Di Montecristo, una rivisitazione americana, che riscuote tutto quanto c’è da riscuotere presso i costumi e le tradizioni pop dell’America meno fortunata. Non saprei dire perché agli americani piaccia così tanto il film. Ci sono il riscatto, certo, ma anche una fortissima emancipazione della libertà umana ed una fotografia stupenda della società basso borghese, riprodotta fedelmente nelle gerarchie della prigione di Shawshank.

Frank Darabont è il regista de Il Miglio Verde e The Mist, ma non serviva aspettare questi due capolavori per capire quanto sia bravo nel tradurre la penna di Stephen King in un film per il cinema. Le Ali Della Libertà è il film preferito dagli americani, precede sul podio Il Padrino e Il Buono, Il Brutto e il Cattivo. Personalmente lo inserisco anche nella mia lista dove, tra le primissime posizioni, ci sono Pretty Woman, Mulholland Drive e Prova A Prendermi!

le ali della libertà tim robbins