James Cameron: da Battle Angel all’attesissimo sequel di Avatar!

Il successo senza precedenti di Avatar ha fatto sì che venissero immediatamente pianificati ben 2 sequel del (già colossale, più che kolossal) film. Tuttavia James Cameron non ha intenzione di farsi assorbire interamente da questo impegno e infatti tra i suoi programmi immediati c’è una produzione, Battle Angel, per la quale si è già messo al lavoro.

Nella giornata di ieri MTV ha avuto modo di parlare con il grande cineasta e la notizia è che se Cameron sta effettivamente pianificando la trasposizione cinematografica del famoso manga ci vorrà comunque molto tempo prima di vedere un prodotto finito.

Nelle parole del regista, Battle Angel è una storia “grandiosa, fichissima”. Però a suo dire, ha una specie di “dovere” nell’occuparsi prima del completamento della serie Avatar; questo perchè quel film (quei film, in futuro) sono maggiormente in grado di indurre nel pubblico delle riflessioni, più o meno profonde, sul corretto rapporto che l’uomo dovrebbe avere con la natura, pur mantenendo quella tipica venatura da “entertainment” capace di attrarre frotte di spettatori.

Quindi in Avatar c’è qualcosa di “buono” in più rispetto a quella che sarebbe una produzione come Battle Angel, manga giapponese, creato da Yukito Kishiro ed ambientato nel 26esimo secolo, epoca in cui il mondo è dominato dai cyborg, dopo che una spaventosa guerra, avvenuta 300 anni prima, ha distrutto la società umana.

Il personaggio principale è una giovane donna, che vive all’interno di un corpo artificiale, dopo essere stata trovata tra un ammasso di rottami e successivamente riparata. Ha perso la memoria e non ha la minima idea di chi sia sul serio. Cameron ammette che ci vorrà tempo prima che possa completare questo progetto. Ma assicura che non vuole neanche portarselo “nella tomba”.

Valerio Nusca

James Cameron: da Battle Angel all'attesissimo sequel di Avatar!