Il Festival del Film di Roma per gli 80 anni di Monica Vitti


Nonostante le critiche il Festival del Cinema di Roma 2011 rimane una grande kermesse cinematografica ed è giusto che, essendo una manifestazione rigorosamente made in Italy, renda omaggio ai grandi personaggi del cinema italiano. Uno di questi è sicuramente Monica Vitti, nome d’arte di Maria Luisa Ceciarelli, che lo scorso 3 novembre 2011 ha compiuto la veneranda età di 80 anni.

Non si vede da tempo Monica Vitti sul grande schermo né in televisione a causa di una malattia degenerativa che la tiene lontana dalle scene, ma è fuori dubbio che l’attrice sia stata molto importante per il suo passato e la sua filmografia. Come ho detto prima è giusto che anche il Festival di Roma 2011 le renda omaggio, riservandole una mostra fotografica intitolata Monica E Il Cinema, allestita nel foyer della Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica grazie alla collaborazione tra il Centro Sperimentale di Cinematografia e Cinecittà Luce.

Ricordiamo che Monica Vitti ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema all’età di 23 anni recitando i Ridere! Ridere! Ridere!, pellicola diretta dal regista Edoardo Anton, anche se non accreditata nei titoli di coda. Nel 1960 è nel cast di L’Avventura di Michelangelo Antonioni che l’anno seguente la richiama per La Notte. Nel 1968 recita in La Ragazza Con La Pistola di Mario Monicelli nel 1969 in Amore Mio Aiutami di Alberto Sordi e nel 1970 in Dramma Della Gelosia – Tutti I Particolari In Cronaca di Ettore Scola. La sua filmografia comprende collaborazioni con registi del calibro di Luis Bunuel, Dino Risi, Luigi Comencini, Steno e Sergio Corbucci.

Noi di Cinema10 ci accodiamo al Festival di Roma 2011: Auguri, Monica!

Il Festival del Film di Roma per gli 80 anni di Monica Vitti

Continua: Festival Cinema Roma 2011: pre-apertura con la coppia Cruz-Castellitto