Harry Potter Pottermore, esperienza continua: entra nell'avventura interattiva


Harry Potter non ci abbandonerà. Mentre l’ultimo capitolo della saga, Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 sta battendo ogni record di incassi nella storia mondiale (in 7 giorni siamo già a 600 milioni di dollari) con una promozione pressochè unanime da parte della critica apprendiamo che sebbene J.K. Rowling non abbia alcuna intenzione di scrivere un nuovo capitolo della saga, qualcosa, per lungo tempo rimarrà in vita dell’universo di Hogwarts, anche quando si saranno spenti i riflettori sul capitolo finale.

E proprio la Rowling sembra dietro il progetto del sito Pottermore che viene descritto come un’esperienza di lettura completamente nuova, alla quale contribuiranno gli stessi lettori dei romanzi e che permetterà ai fan di tutto il mondo di “restare” e contribuire al mondo dei piccoli maghi. Gli appassionati avranno quindi la possibilità di tenersi impegnati per molto tempo ancora.

L’apertura ufficiale di Pottermore ci sarà ad ottobre 2011 (qualcosa sarà visibile in anteprima dal 31 luglio, ma limitata ad un numero di utenti estratti a sorte). E’ già stata fornita una descrizione; anzitutto il sito sarà in più lingue. l’accesso sarà completamente grauito, corredato da un negozio online che comunque non avrà alcuna influenza. C’è poi una spiegazione su quella che sarà l’essenza del sito; un compagno interattivo ed illustrativo dei libri della Rowling, un contesto in cui i personaggi continueranno a vivere. Verranno svelati particolari tralasciati nelle opere della Rowling, sarà possibile modifacare alcuni momenti chiave della storia originale e si potrà anche mostrare le proprie opere d’arte visive, letterarie o musicali create prendendo ad ispirazione tutta la saga.

Harry Potter Pottermore, esperienza continua: entra nell'avventura interattiva

Continua: Harry Potter sequel sito Internet: ultime indiscrezioni