Giffoni Film Festival 2012: un saluto da Jessica Alba

Esiste dal 1971, e oggi è diventato un evento conosciuto in tutto il mondo, stiamo parlando del Giffoni Film Festival, un laboratorio creativo dedicato ai giovanissimi, registi, sceneggiatori, direttori alla fotografia del futuro. A mettere le ali, per così dire, ad una piccola rassegna nata in una fazione in provincia di Salerno (Giffoni Valle Piana), è stata la visita, datata 1982, del celebre regista François Truffaut, che scrivendo: “Di tutti i festival quello di Giffoni è il più necessario”, dedicò all’evento il complimento più bello che si poteva mai fare.

Da quel momento, sono stati tanti gli artisti a calcare le scene del Giffoni Film Festival, Robert De Niro, Oliver Stone, Meryl Streep, Jeremy Irons, John Travolta, Wim Wenders, solo per citarne alcuni, e durante quest’edizione vedrà la sua partecipazione anche l’attrice Jessica Alba, famosa perla sua bellezza, ma anche per aver interpretato la donna invisibile nei fantastici 4, film particolarmente amato dai ragazzi.

La 42esima edizione del Giffoni Film Festival si prepara ad aprire ufficialmente i battenti il 14 luglio e resterà in programma sino a martedì 24. I preparativi, naturalmente, procedono di gran lena, il tema di quest’anno sarà la felicità, forse non molto di moda in questo periodo di congiuntura economica, ma non per questo meno importante.

Anzi, la felicità, che si oppone alla pesantezza e alla parola ‘crisi’, sempre più soffocante, deve continuare ad essere quello che è sempre stata, una tensione morale irrinunciabile dell’essere umano, ancora di più quando a tratteggiare la visione del mondo sono gli occhi dei ragazzi.

Giffoni Film Festival 2012: un saluto da Jessica Alba