Captain America The First Avenger: Steve Rogers batte Harry Potter!

Naturalmente con il titolo di questa news non vogliamo assolutamente ipotizzare una lotta all’ultimo sangue tra Capitan America e Harry Potter, bensì una sfida all’ultimo dollaro per quanto riguarda gli incassi al botteghino. Anche perché, se realmente Steve Rogers e Harry Potter lottassero, possiamo solo immaginare cosa farebbe l’eroe Marvel al maghetto quattrocchi se solamente lo riuscisse a prendere.

La sfida, come detto prima, riguarda il box office e come avete potuto intuire dal titolo di questo posto, la vittoria è andata inaspettatamente al nuovissimo cinecomic diretto dal regista Joe Johnston con la bellezza di 65,8 milioni di dollari incassati solamente nel primo weekend di programmazione compresi i 4 milioni di dollari incassati solamente con le anteprime di mezzanotte. Capitan America: Il Primo Vendicatore è riuscito a superare gli incassi all’esordio di altri cinecomics come Lanterna Verde, X-Men: L’Inizio e Thor, che si è fermato a centomila dollari in meno.

L’incasso dell’esordio di Capitaan America ha fatto sì che la pellicola balzasse al primo posto nella classifica box office cinema americana, con Harry Potter E I Doni Della Morte Parte 2 che si è fermato a 48 milioni dopo il record di 170 milioni durante la scorsa settimana. Il totale, per il film diretto da David Yates, è di 274,1 milioni di dollari.

L’Italia, almeno in questo caso, è l’unico paese che ha visto arrivare Capitan America: Il Primo Vendicatore in concomitanza con l’uscita della pellicola nelle sale cinematografiche americane. Il risultato al box office italiano ha fatto registrare 2,8 milioni di dollari, ossia qualcosa in più di 2 milioni di euro. In Italia, però, Capitan America non è riuscito a superare Harry Potter E I Doni Della Morte Parte 2, che ha raggiunto i 2,2 milioni di euro.

Captain America The First Avenger: Steve Rogers batte Harry Potter!