Tron Legacy: un successo strepitoso in America

Udite, udite! L’arrivo nelle sale cinematografiche americane di Tron Legacy 3D ha fatto incassare la bellezza di 18 milioni di dollari in 24 ore.

Questo fa sperare che alla fine del primo weekend di programmazione statunitense, la pellicola della Walt Disney con i Daft Punk nella colonna sonora, arriverà alla spropositata cifra di 47 milioni di dollari.

Il film di Joseph Kosinski con Jeff Bridges, Garrrett Hedlund, Olivia Wilde e Michael Sheen è primissimo al box office Usa e gli avversari sono nettamente arretrati.

L’Orso Yogi 3D ha incassato solamente 4,7 milioni di dollari e si accinge a raggiungere i 17 nei primi tre giorni di programmazione nei cinema mentre Le Cronache Di Narnia – Il Viaggio Del Veliero segna un clamoroso flop.

In Tron Legacy 3D vediamo continuare la storia di Tron, film Disney del 1982. Sam Flynn, ventisettenne, indaga sulla scomparsa del padre Kevin e improvvisamente si trova catapultato (proprio come il genitore) nel mondo video ludico di Tron.

Inizieranno un viaggio insieme, ma sarà tutt’altro che facile sfuggire alle insidie dell’universo cibernetico di Tron.

Ricordiamo che la data d’uscita di Tron Legacy 3D nei cinema italiani è fissata al prossimo mercoledì 29 dicembre 2010.

Tron Legacy: un successo strepitoso in America