Tron Legacy: il box office italiano premia Joseph Kosinski

Esordio discreto in terra italiana per Tron Legacy, ultima fatica di Joseph Kosinski che nel primo giorno di programmazione nelle sale della Penisola ha guadagnato un incasso pari a 400 mila euro.

Un debutto che manifesta in grande stile l’ampia attesa degli spettatori del grande schermo per il sequel di Tron, giunto a quasi trent’anni di distanza dalla prima ed originalissima pellicola fantascientifica dedicata al mondo dei computer.

A manipolare il box office italiano compaiono sempre e comunque La Banda dei Babbi Natale, ormai prossimo ai 12 milioni di euro, ed il cinepanettone per eccellenza, Natale in Sudafrica, con 13 milioni di incasso totale.

Dunque per ora gli italiani sembrano godere delle grasse risate offerte dalle pellicole made in Italy, il tutto in attesa delle prime novità del 2011, tra cui spicca in primis Che Bella Giornata con un esilarante Checco Zalone.

 

Tron Legacy: il box office italiano premia Joseph Kosinski