The Rum Diary: Depp nel vortice dell’alcol!


Johnny Depp nelle insolite vesti di un giornalista in quello che è il nuovo film di Bruce Robinson, dal titolo The Rum Diary – Cronache di una Passione, tratto da un romanzo di Hunter S.Thompson e in uscita nei cinema italiano il prossimo 24 aprile. Oltre a Depp (nel ruolo di Paul Kemp) nel cast troveremo anche Amber Heard (Chenault), Aaron E. Eckhart (Sanderson), Giovanni Ribisi (Moberg), Richard Jenkins (Lotterman) e Michael Rispoli (Bob Sala).

La trama sarà incentrata sulle vicende personali del giornalista freelance Paul Kemp che stanco della confusione e della proverbiale follia di New York, nonchè del rigido conformismo in voga nell’America di fine anni ’50 decide di trasferirsi a Puerto Rico, impegnandosi presso il quotidiano locale, The San Juan Star, diretto da Lotterman. Non ci mette molto ad abituarsi alla piacevole (ma sconsigliabile) abitudine dell’isola, vale a dire bere continuamente del Rum. In più Paul si invaghirà via via di più di Chenault bellissima ragazza americana del Connecticut e fidanzata con Sanderson, un uomo d’affari impegnato in investimenti immobiliari non troppo trasparenti.

Il classico intraprendente ma spiegato imprenditore americano che sogna (assieme a molti altri) di trasformare Puerto Rico (all’epoca era veramente un luogo incontaminato) in un paradiso per ricchi americani, secondo le più stringenti logiche del capitalismo. Sanderson, in più, riconosce l’abilità giornalista di Paul Kemp e lo avvicina sperando che inizi a scrivere articoli in suo favore.

A quel punto, per il giornalista si impone una scelta. Usare le sue capacità per sostenere il corrotto uomo d’affari (dietro lauto compenso) o mettersi di traverso, attaccando il suo progetto. Con tutti i rischi del caso.

The Rum Diary: Depp nel vortice dell'alcol!

Continua: The Rum Diary, stavolta paura e delirio ai Caraibi