The Congress, trailer e trama del film di Ari Folman

Si prepara a sbarcare nelle nostre sale l’ultima fatica cinematografica del visionario regista israeliano Ari Folman: The Congress. La pellicola è un mix di live action, animazione, motion capture, fantascienza e 3D ed è ispirata al romanzo Il Congresso Di Futurologia dello scrittore Stanislaw Lem.

L’attesissimo film di Ari Folman è stato applaudito a Cannes, alla Quinzaine des Réalisateurs, ma nel 2013 ha vinto il premio Efa, l’Oscar Europeo. La storia, attraverso l’apparente mito dell’eterna giovinezza, racconta un mondo che si sta trasformando in un incubo psichedelico orwelliano.

Robin Wright, nel ruolo di se stessa, riceve da un grande studio Hollywoodiano (Miramount) un’offerta a cui non può proprio dire di no… ovvero vendere la propria identità cinematografica. La sua immagine così viene digitalizzate e lei può dedicarsi finalmente al figlio disabile. L’identità dell’artista diventa dunque proprietà della major che la sfrutterà come meglio crede, mantenendola giovane per sempre e facendola recitare in qualsiasi pellicola sia necessario.

20 anni dopo, alla scadenza del contratto con la major, la Wright, ormai personaggio d’animazione in un mondo di replicanti di attori e volti famosi che si sono fatti digitalizzare, si renderà conto di non essere altro che una formula chimica a disposizione di chiunque voglia riprodurla e riunisce con loro al congresso di Futurologia.

Il film uscirà il 12 giugno ed è davvero pieno di spunti e viene da chiedersi se arriveremo in futuro a quello che accade nella storia… Nel cast, accanto una strepitosa Robin Wright, anche Harvey Keitel, Paul Giamatti e Danny Houston.

httpsv://www.youtube.com/watch?v=vsb_XXnR8dY

 

The Congress, trailer e trama del film di Ari Folman