Novità in Dvd / Blu-Ray: The Prisoner (serie tv), The Lady (di Luc Besson)

Da Nikita e Giovanna d’Arco ad Aung San Suu Kyi. L’ultima eroina del regista Luc Besson è la donna che ha dedicato la sua vita alla lotta per la libertà e la democrazia nel suo paese. The Lady, affresco al femminile intenso e commovente, realizzato col patrocinio di Amnesty International, esce finalmente in dvd e Blu-ray firmato Koch Media il prossimo 13 settembre.

Il film è la storia vera della donna insignita col Premio Nobel per la Pace nel 1991 e “Orchidea d’acciaio” del movimento per la democrazia in Birmania. Dopo l’assassinio del padre, il generale Aung San, leader della lotta indipendentista birmana, Suu, interpretata dalla bravissima Michelle Yeoh, cresce in Gran Bretagna e sposa il professore universitario Michael Aris. Quando nel 1988 il suo popolo insorge contro la giunta militare, Suu, tornata nel paese natale per assistere la madre malata, si prende la responsabilità di guidare l’opposizione al potere assoluto dei generali. Dopo aver vinto le elezioni e dopo l’assegnazione del Premio Nobel la donna viene messa agli arresti domiciliari.

Una reclusione che durerà quasi 20 anni, ma alla quale non si rassegnerà mai e che le costerà incredibili sacrifici e sofferenze. Come quando nel 1999 dovette rifiutare di recarsi in Inghilterra per vedere un’ultima volta suo marito malato di cancro, per paura di non poter rientrare in Birmania. Quando infine Aung San Suu Kyi venne rilasciata dagli arresti domiciliari nel novembre 2010, non vedeva i suoi due figli, Alex e Kim, da dieci anni.

Sono stati proprio l’inesauribile determinazione e lo straordinario coraggio di questa donna, sola, in lotta contro un regime brutale e tirannico a spingere Michelle Yeoh e Luc Besson a portare su uno schermo il suo incredibile percorso: un progetto, ha raccontato Besson, durato ben 10 anni. “Quando mi è arrivata la sceneggiatura di Rebecca Frayn nel 2007, ho pensato che non si trattasse solo di una storia d’amore e sacrificio estremamente commovente, ma che mi venisse offerto un ruolo che non potevo rifiutare”, ha spiegato Michelle Yeoh, “Ho sempre pensato che ci fosse una mancanza di forti personaggi femminili nel cinema”.

Ma tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo film hanno fin dal primo momento sperato che potesse sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione politica in Birmania rendendo giustizia agli ideali di Aung Sang Suu Kyi. “Il film vuole mostrare come in alcuni paesi ci sia una totale mancanza di libertà e che esistano delle persone disposte a sacrificarsi per lapatria”, ha spiegato la produttrice Virginie Besson-Silla.

Nei dvd e Blu-Ray (in italiano e inglese), che saranno distribuiti con all’interno un leaflet di Amnesty International per promuovere la campagna di tesseramento, ci saranno una serie di contenuti speciali tra cui il making of e un contributo esclusivo di Riccardo Noury, portavoce della Sezione Italiana di Amnesty International che racconta l’attuale situazione dei diritti umani in Birmania. La durata del film è di 130 minuti.

Arriva in DVD anche The Prisoner, la miniserie ispirata al cult degli anni Sessanta che ha segnato la storia della Sci-Fi. Ancora più angosciante e claustrofobico dell’originale,The Prisoner, distribuito in Italia da Koch Media, catapulta lo spettatore in un mondo dove gli uomini sono paragonati a dei numeri, senza identità, senza personalità e soprattutto senza futuro.Protagonista indiscusso della serie è Ian McKellen, che nelle vesti del terribile Numero 2 dà vita a uno dei personaggi più inquietanti della sua carriera.

Perfetto mix tra le atmosfere enigmatiche di Lost, quelle inquietanti di The Truman Show e l’angoscia del classico 1984, The Prisoner racconta di un uomo che viene deportato nel Villaggio,sorta di non-luogo apparentemente perfetto, ma di fatto vera e propria prigione senza via di uscita, dove ogni persona è privata del proprio nome e della propria libertà per essere identificato solo con un numero.

Ispirato alla serie tv anni Sessanta Il Prigioniero, a dare un nuovo volto al mitico Numero 6 di Patrick McGoohan è Jim Caviezel, che cercherà in tutti i modi di conquistare la propria libertà ribellandosi alle regole del Villaggio.

Accolto trionfalmente dalla critica americana e inglese del New York Times e del Time, The Prisoner saprà conquistare sia il pubblico più giovane che gli appassionati della serie originale, i quali si troveranno di fronte a parecchie sorprese. A partire dall’ambientazione non più nelle campagne inglesi (anzi, del Galles) ma in un infuocato deserto nel quale il Villaggio sembra sorgere come per magia.

Non si tratta infatti di un semplice remake, ma di una storia originale che, partendo dagli stessi topic – oppressione, omologazione, delazione e controllo psicologico, quanto mai attuali – sisviluppa in modo imprevedibile, con un finale davvero inaspettato.

Disponibile da settembre il cofanetto conterrà la serie completa in 3 DVD e sarà suddiviso in 6 episodi di 60 minuti realizzati sia in italiano che in inglese. Saranno presenti inoltre 2 ore di contenuti speciali tra i quali il making of, le scene tagliate, i dietro le quinte e una intervista esclusiva di Jamie Campbell Bower  all’interprete di 2, Ian McKellen.

pack_THELADY_bd

pack__THEPRISONER

Cinema10
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica