Madonna regista di Adé: A Love Story

Dopo aver diretto senza troppo successo la commedia Sacro e Profano del 2008 e W.E. – Edward e Wallis” del 2011, Madonna ritorna dietro la macchina da presa con Adè: A Love Story, adattamento per il grande schermo dell’ultimo romanzo della scrittrice Rebecca Walker.

Secondo quanto riporta The Hollywood Reporter il premio Oscar Bruce Cohen (regista de Il Lato Positivo e American Beauty) starebbe collaborando con la Walker mentre Madonna e il suo team di produttori sarebbero alla ricerca di uno sceneggiatore per la trasposizione cinematografica del romanzo.

Adè: A Love Story è il romanzo d’esordio di Rebecca Walker, figlia di Alice Walker, autrice de Il Colore Viola, premiato con il Pulitzer per la narrativa e da cui Steven Spielberg trasse nel 1995 l’omonimo film con Whoopi Goldberg. La storia è ispirata alla vita della scrittrice e vede protagonista una studentessa americana di 19 anni, Farida, la quale parte in vacanza per l’Africa con un’amica. Una volta arrivata trova ad accoglierla la straordinaria ricchezza dei paesaggi e spinta da una forza misteriosa decide di raggiungere un’isola al largo delle coste del Kenya, dove ad aspettarla c’è l’Amore.

La ragazza, infatti, s’innamora di Adè, un ragazzo africano di religione musulmana e decide di fermarsi, mentre l’amica prosegue. I due progettano di sposarsi e di condurre insieme una vita semplice, senza preoccupazioni. Quando però concretizzano il loro sogno d’amore nulla andrà come sperato. Nonostante la decisione di sposarsi, infatti, il loro rapporto viene letteralmente lacerato da forze culturali e politiche e la ragazza viene colpita dalla malaria.

Madonna regista di Adé: A Love Story

 

Cinema10
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica