Le Verità Oscure: Mel Gibson torna a far luce sugli omicidi

Finalmente è tornato Mel Gibson! Il protagonista di Braveheart e Arma Letale lo rivedremo presto sul grande schermo con un nuovo thriller intitolato Le verità oscure.

Il film è basato sull’omonimo telefilm andato in onda nel lontano 1985 sulla BBC ed è interamente girato a Boston. La trama parla di Thomas Craven (Mel Gibson) che è un padre single detective.

La pellicola inizia con l’incontro con la figlia Emma, interpretata da Bojana Novakovic.

Però, il film comincia a ritmo sfrenato visto che dopo pochi minuti la figlia viene uccisa a fucilate davanti al povero Mel.

Ovviamente Craven cercherà di fare luce su questo omicidio, e arriverà a scoprire dei misteri del governo al quale non doveva venirne a sapere.

Gli altri attori del cast sono Danny Hutson, che dopo averlo visto nella parte di Wolwerine, torna a fare il cattivo,

 e Ray Winstone, subentrato a Robert De Niro, che reciterà la parte dell’agente del governo che insabbia le notizie sulle losche attività dei suoi capi.

Il film in America è uscito il 29 gennaio, e sta avendo molto successo visto che si è piazzato immediatamente dopo Avatar per incassi.

Molte riviste si complimentano per il ritorno di Gibson che sembra sia tornato quello di un tempo. Ora che è in forma infatti Mel prenderà posto al film di Jodie Foster The Beaver e farà il regista per un film sui vichinghi insieme a Leonardo Di Caprio. Non c’è nient’altro da dire, un’agenda ricca di impegni! Il film sarà nelle sale italiane a partire dal 19 marzo.

 

edge of darkness verità oscure

Cinema10
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica