La Grande Bellezza Paolo Sorrentino: con Carlo Verdone e Sabrina Ferilli!


‘La Grande Bellezza’ è il titolo del nuovo film di Paolo Sorrentino, un dei registi tra i più apprezzati non solo in Italia ma anche e soprattutto all’estero. Questa sua nuova opera, che sarà nei cinema a partire dal prossimo 21 maggio 2013, è ambientata interamente nella ‘città eterna’, Roma. Ricco il cast, dove troviamo il grande Carlo Verdone, Toni Servillo e Sabrina Ferilli. Insieme a loro Iaia Forte, Pamela Villoresi, Isabella Ferrari, Galatea Ranzi, Carlo Buccirosso, Luca Marinelli, Lillo Petrolo e Serena Grandi.

 

Ma qual è questa ‘grande bellezza’ del titolo? A leggere la trama del film, un’idea ce la si potrebbe fare, anche se Sorrentino gioca intelligentemente con continue metafore che potrebbero in un primo momento destabilizzare, ma che in realtà rafforzano ancora di più il tema centrale. Protagonista della pellicola è un giornalista (Toni Servillo), sempre attento circa ciò che gli accade intorno. Quello che registra e documenta il protagonista, è soprattutto la cronaca fedele dei costumi italiani. Intorno a lui si muovono personaggi dell’alta società, dove tutto ruota intorno al denaro, agli status symbol, all’opulenza, all’ostentazione, agli abiti e agli oggetti di lusso, alle feste e alla vita mondana, alla bellezza più di facciata che reale.

 

Il giornalista assurge quindi il ruolo di importante testimone del degrado del gusto e degli atteggiamenti. Intorno a lui tutto si muove rapidamente e, alla fine, ciò che emergerà sarà proprio la città di Roma, simbolo di vera bellezza che nonostante tutto resiste e non viene scalfita. Una bella metafora sulla consapevolezza di essere ‘di passaggio’: importa più l’apparenza o la sostanza…?

 

Cattura

Continua: Oscar 2014, trionfa Sorrentino con La Grande Bellezza