Happy Family, il vero volto di Gabriele Salvatores


Happy Family è il nuovo film di Gabriele Salvatores che torna alla commedia dopo l’esperienza del bellissimo Come Dio Comanda.

Pellicola ambientata nella Milano estiva semi deserta, Gabriele Salvatores abbandona i best seller dell’ispiratore Ammaniti e pesca il finalista del Premio Solinas 2008, Alessandro Genovesi.

Happy Family è infatti un adattamento cinematografico del testo teatrale portato recentemente  al successo al Teatro dell’Elfo.

Un viaggio all’interno della famiglia, nuclei familiari al di sopra delle righe, figli adolescenti che intendono sposarsi e genitori che entrano in conflitto in modo esilarante. Tutto questo è Happy Family, un’introspezione sorridente sulle famiglie sicuramente poco convenzionali. Personaggi in cerca d’autore di pirandelliana memoria in una storia che tra colori e citazioni, prende il volo verso una direzione di sicuro successo.

La data d’uscita del film nelle sale cinematografiche è prevista per il 26 marzo, dopo essere stato  recentemente presentato a Los Angeles riscuotendo un confortante ritorno di pubblico e critica.

Happy Family è un film molto curato, non c’è dubbio e a parlare di questa ricercatezza è proprio il regista Gabriele Salvatores, curioso almeno quanto noi di conoscere la risposta del pubblico a questa sua nuova fatica che vedrà di nuovo protagonista Diego Abatantuono e un outsider: Fabio De Luigi.

“Il film è fatto con alcune scene che contengono dominanti di uno stesso colore, perché volevo che niente fosse realistico e che le immagini fossero molto ricercate – ha dichiarato il regista in una intervista. “C’è stato un lavoro grande e importante da parte della scenografia e dei costumi. Riprendere poi il vero volto della Milano di notte è stato bellissimo”.

happy family locandina film cinema poster

Continua: Happy Family: in programmazione su Sky Cinema il film di Gabriele Salvatores