Domenico Diele ai domiciliari per omicidio


domenico diele incidente

Una storia triste che vede come protagonisti un attore di talento emergente, Domenico Diele, e una donna di 48 anni trovatasi nel posto sbagliato al momento sbagliato, Ilaria Dilillo.
Stiamo parlando dell’incidente causato da Diele, già protagonista di film come ACAB serie TV di successo come 1992 e 1993, che dopo una festa nella zona di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano, ha colpito con il suo veicolo lo scooter della povera Ilaria.

Caduta a terra la donna ha perso la vita all’istante secondo le prime ricostruzioni: per Domenico Diele, molto probabilmente, l’inizio della fine.

Arresti domiciliari e braccialetto per Domenico Diele

braccialetto elettronico domenico dali

Fabio Zunica, gip, ha disposto per il ragazzo il braccialetto elettronico con arresti domiciliari a Roma
L’attore è accusato di omicidio stradale aggravato: subito dopo l’incidente il protagonista di 1993 è stato condotto all’ospedale per gli esami tossicologici evidenziato dei valori positivi cannabinoidi che agli oppiacei

Sotto l’effetto di stupefacenti, alla guida della sua Audi A3, l’attore ha colpito lo scooter della donna al rientro da una serata con amiche.

Subito dopo l’incidente sul posto è passato Ferdinando Giordano, ex concorrente del Grande Fratello: il ragazzo ha dichiarato

Mi sono reso conto all’ultimo momento che sull’asfalto c’era una persona. Quel tratto di strada non è ben illuminato e la signora era tutta vestita di nero, difficile vederla. Si scorgevano solo le mani e i piedi. Ho frenato bruscamente e ho accostato l’auto. Il mio primo pensiero è stato quello di evitare che le macchine la potessero investire e così segnalavo il pericolo aiutandomi con la torcia del cellulare. Non ho avuto subito il tempo di capire se fosse viva o meno.Dovevo proteggerla dalle auto in corsa. Intanto, sulla carreggiata, c’era questo ragazzo, Domenico, che urlava e si disperava. Non ho riconosciuto chi fosse, in quei momenti pensi ad altro. Vedevo solo che piangeva e diceva quasi tra sé e sé: ‘Cosa ho fatto, ho fatto una cazzata’

Per il giovane attore ora un processo difficile e complicato che potrebbero portarlo al carcere

Continua: Paul Walker, da chiarire le dinamiche dell’incidente





Lascia una risposta