Problemi frizione airbag Fiat 500 Jeep Wrangler


Problemi frizione e airbag Fiat 500 e Jeep Wrangler

Problemi alla frizione per la Fiat 500 e agli airbag per la Jeep Wrangler sono i motivi alla base del nuovo maxi richiamo del Gruppo FCA.

Richiamo Fiat 500

Un nuovo richiamo auto per il gruppo italo americano che riguarda innanzitutto 80.474 Fiat 500 dotate di cambio manuale, esemplari prodotti dal 2012 al 2016.

Il problema è relativo al sistema di rilascio della frizione che può provocare difficoltà nel cambio di marcia e perfino determinare l’arresto della propulsione.

Sono escluse dal richiamo i modelli 500 Turbo e le Abarth.

Per quanto riguarda il numero di vetture interessate a presentarsi in officina nel corso delle prossime settimane,  39.217 auto sono negli Stati Uniti, 7.834 in Canada, 7.155 in Messico e 26.268 in altri Paesi.

Non sono stati segnalati feriti o incidenti in relazione al difetto.

Richiamo  Jeep Wrangler

Le Jeep Wrangler, a seguito della polvere e delle impurità raccolte durante la guida in fuoristrada, potrebbero non attivare correttamente gli airbag lato guida in caso di incidente.

Il richiamo riguarda le Jeep Wrangler prodotte nel periodo che va dal 2007 al 2010. Di queste, 392.464 unità sono negli Stati Uniti, 35.412 in Canada, 8.529 sono in Messico e 62.580 in altri paesi.

Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali più precise per le auto interessate dalla problematica e immatricolate in Italia.

Continua: Problemi airbag Jeep Wrangler maxi richiamo





Lascia una risposta