Nissan GT-R (R35): stop alle catene di montaggio.

Antonella Palumbo
  • Autore - Laurea in Scienze Politiche

Nissan GT-R (R35): stop alle catene di montaggio

La Nissan ha ordinato alle proprie concessionarie di sospendere gli ordini per le GT-R e ne ha momentaneamente bloccato la produzione. Ignoti i motivi.

nissan-gtr-image-gallery-exterior-2wallpaper_1024x768_ne

Senza alcuna spiegazione, la Casa giapponese ha bloccato la produzione destinata al mercato interno. Ciò spinge a pensare magari che ci siano problemi con le linee di produzione e i vertici di Nissan preferiscono consegnare prima le vetture destinate agli altri mercati o magari che si debbano revisionare alcuni componenti specifici per il mercato giapponese.

Difficile formulare ipotesi attendibili, anche se tutto il riserbo da parte della Casa Madre, può indurre a pensare a problemi di maggiore entità come ad esempio la necessità di rinforzare la trasmissione, rivelatasi fragile alla procedura di Launch Control (unico modo per passare i 100kmh in 3,5 secondi).

nissan-gtr-image-gallery-exterior-5wallpaper_1024x768_ne

C’è in oltre da considerare che il costo dei materiali di costruzione stia salendo vertiginosamente, tanto da costringere l’aumento di prezzo finale d’acquisto, vedasi il mercato americano dove per acquistare una GT-R sono necessari 7’000 dollari in più rispetto ai primi esemplari, cosa che chiaramente crea bei grattacapi ai vertici di Nissan.