Fca vendite Italia boom. Bene Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia da 280 CV a New York

Il gruppo Fca (Fiat Chrysler Automobiles) archivia il mese di giugno con oltre 47mila immatricolazioni in Italia, pari a una crescita del 13,06 per cento e una quota di mercato che sale al 28,39 per cento. Buon debutto per la nuova Alfa Romeo Giulia.

Alfa Romeo Giulia

Considerando il primo semestre  del 21016, le vendite del gruppo italo-americano in Italia sono state pari a 303.400 unità, con un incremento annuale del 22,1 per cento.

Positivi i dati di giugno per Alfa Romeo che ha registrato un aumento delle vendite del 34,1 per cento a quota 3.913 unità, per una quota di mercato al 2,3 per cento, la più alta degli ultimi 24 mesi.

 Fca vendita Italia boom. Bene Alfa Romeo Giulia

Da segnalare il positivo debutto della Giulia, con circa 800 unità vendute. La berlina ha già raggiunto il 12 per cento della sua quota di mercato (segmento D). Nel primo semestre  le vendite della Casa del Biscione sono risultate complessivamente pari a 19mila unità, con un incremento del 9,7 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Fiat vendite

Molto bene anche il marchio Fiat con una crescita delle immatricolazioni del 13,91 per cento a quota 34.657 unità e una quota di mercato al 20,98 per cento.

È sempre la Fiat Panda la vettura più venduta con oltre 11.600 immatricolazioni. Molto positivi anche i dati per la 500L ( 6.000 unità) e la 500 (4.400 unità).

Seguono la Punto con oltre 4.200 immatricolazioni e la 500X (3.900 unità). Da segnalare i buoni risultati della nuova Tipo con quasi 2.500 unità vendute.

In calo invece il brand Lancia con vendite a giugno giù dell’1,8 per cento a 5.606 unità, quasi interamente dovute al modello Ypsilon, la terza vettura più venduta nel mese.

Bene infine Jeep con circa 3.400 immatricolazioni nel mese e una crescita del 20,3 per cento.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica