Abarth: la 500 sbarca in Giappone

Abarth: la 500 sbarca in Giappone

tenta di intromettersi in un mercato abbastanza saturo di piccole bombette, per lo più sconosciute in occidente. Ma il glamur ed il 1.4 T-Jet sono buone carte da giocare. Avrà successo?

big_abarth500giappone01

Partendo da un prezzo d’attacco decisamente concorrenziale per le dotazioni fornite, la Abarth 500 punta sul proprio fascino e sul proprio stile per scalzare le sue concorrenti, decisamente diffuse in Giappone.

big_abarth500giappone02

Oltre all’adattamento dei comandi di guida a destra, la piccola Abarth destinata al mercato Jappo ha lievi differenze a livello di strumentazione e dotazioni: di serie vengono montati i sedili sportivi appena presentati come opzional da noi e nel quadro della strumentazione compaiono sia il manometro del turbo che l’indicatore di cambiata come nelle auto da corsa. Sicuramente già desiderata, la Abarth prevede grandi numeri di vendita sia del modello base che del kit SS.

Auto
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica