Mar Caspio segreti e misteri


Il Mar Caspio cosa cela realmente? E’ davvero un luogo intrinseco di storia, mistero e magia?

mar-caspio4

Mar Caspio Storia

Come tutti ben sappiamo il Mar Caspio non è un mare ma è il lago più grande del mondo.

Questo lago è definito mare perchè è lungo circa 1200 Km e largo circa 320 Km ed ha una superficie di circa 371.000 km2 e le sue acque sono leggermente salate.

Il Mar Caspio è stato da sempre luogo di leggende che hanno dato vita a misteri e segreti per migliaia di anni.

Nel corso degli anni il Mar Caspio ha rappresentato un punto fiorente per la crescita socio-culturale delle popolazioni che hanno abitato le sue coste contribuendo così allo sviluppo della civiltà.

mar-caspio

Mar Caspio leggenda Runan-shah

Il Mar Caspio è stato da sempre luogo di avvistamenti Ufo, di avvistamenti di

creature misteriose, di civiltà e di tesori perduti.

Gli abitanti delle coste meridionali del lago hanno da sempre affermato di aver visto una creatura anfibia con sembianze umane.

Questa creatura è stata descritta sempre in modo molto dettagliato infatti sarebbe alta circa 1,65 cm, non avrebbe orecchie sulla testa ma solo grandi occhi, avrebbe una grande bocca e le mani, palmate, avrebbero enormi artigli.

marcaspio-Runanshah

Tale creatura chiamata Runan-shah viene percepita in anticipo dai pesci che al suo arrivo scappano ma questa creatura, essendo un anfibio, può essere avvistata sia in acqua che sulle terra ferma adiacente al grande lago.

Mar Caspio leggenda del castello Sabayil

Nella baia di Baku, lungo la costa che confina con l’Azerbaigian, si trova il famigerato castello Sabayili.

Questo castello dalla forma trapezoidale, dalle robuste pareti spesse circa 2 metri ha rappresentato, da sempre, parte delle leggende e del folclore del popolo azero, nel corso dei secoli.

Sono tantissime le leggende legate a questo castello.

Un’ipotesi era quella che questo luogo fosse stato abitato da una misteriosa tribù i cui uomini erano dotati di poteri sopranaturali ed erano chiamati Saba.

Si narra che questo popolo adorasse il sole, e che da esso traesse misteriosi poteri che garantivano a tutti loro una vita lunghissima, soltanto però se rimanevano all’interno della misteriosa fortezza.

Però, in seguito altradimento da parte di un membro della tribù, che scavalcò la recinzione e abbandonò la fortezza, il Sole riverso su tutta la tribù la propria collera sommergendo così il castello Sabayil sotto le acque del mare.

mar-caspio-castelloSabayil

L’ipotesi più accreditata anche secondo molti esperti è che il castello sia stato fatto costruire da Alessandro Magno tanto da dominare tutti i traffici all’interno del Mar Caspio, controllando così ancora meglio il suo vastissimo impero.

Purtroppo quale siano le origini di questo castello ancora oggi resta un grandissimo mistero.

Nella zona del Mar Caspio ci sono stati anche tantissimi avvistamenti ufo come quando il 28 agosto 1991 quando un enorme oggetto non identificato apparve sopra le acque del lago per poi scomparire a velocità supersonica.

Il Mar Caspio è da sempre e forse lo sarà per sempre un luogo di misteri, leggende, segreti ma sopratutto di meraviglie.

Continua: Il mostro di lochness – la leggenda





Lascia una risposta