Atlantide cause della scomparsa


atlantide-1

Quali sono le cause della scomparsa di Atlantide?

Sono molte le ipotesi sulle cause che hanno portato alla scomparsa di Atlantide, dall’eruzione vulcanica, a una guerra nucleare, alla caduta di un asteroide o di una seconda luna che, in tempi remoti, avrebbe orbitato intorno al nostro pianeta.

Un cataclisma di tale portata infatti avrebbe arrecato conseguenze quali la scomparsa di un continente o la modifica delle correnti oceaniche, mutando così in modo radicale le situazioni climatiche e creando nuove glaciazioni e nuove zone desertiche.

atlantide-3

L’onda d’urto e la susseguente marea avrebbero distrutto gran parte delle città portuali e molte città dell’interno; l’immensa e rapidissima compressione causata dall’impatto con un gigantesco asteroide provocherebbe una radioattività pari a quella di numerose bombe H.

La polvere sollevata da una simile esplosione avrebbe oscurato il sole per anni, provocando terrori ancestrali (tra l’altro, ulteriori conseguenze sul clima e i raccolti).

Se Atlantide fosse stata davvero la dominatrice di altre civiltà, inoltre, la sua scomparsa avrebbe suscitato lotte e sconvolgimenti.

atlandite-1

Occorre dire, infatti che se Atlantide fosse stata distrutta in un giorno e una notte, come Platone asserisce, la Terra avrebbe conosciuto necessariamente un’era di barbarie, e una nuova civilizzazione non avrebbe potuto evolversi prima di cinque, seimila anni.

Il tempo sufficiente per cancellare e trasformare in leggenda ogni traccia di un remoto passato.

Con questa premessa sembrerebbe che Atlantide è solo una leggenda, ma oggi forse ci sono le prove che Atlantide esiste.

atlantide-2

Per avere maggiori informazioni su Atlantide consulta:

Atlantide immagini

Continua: Atlantide esiste





Lascia una risposta